Cosa vedere a Spello

Spello (Hispellum in latino) è un piccolo comune italiano della provincia di Perugia (Umbria) situato ai piedi del monte Subasio. Fu fondata dagli umbri per poi essere denominata “Hispellum” in epoca romana. Fu dichiarata da Augusto “Splendidissima Colonia Julia”.
Spello conserva i segni della sua lunga storia romana e longobarda. Dopo la caduta dell’Impero Romano fu distrutta dai Goti di Totila ed entrò a far parte del Ducato Longobardo di Spoleto.
Successivamente nel XII secolo divenne Comune indipendente e visse un’epoca di intensa attività artistica in cui la città si arricchì di capolavori rinascimentali del Pinturicchio, del Perugino e di Nicolò di Liberatore detto l’Alunno.
Spello è uno dei borghi più incantevoli e strategici dell’Umbria, tappa obbligatoria per chi vuole visitare la regione, essendo situato a pochi chilometri da città quali Assisi, Perugia e Spoleto.
Si affaccia sulla meravigliosa pianura umbra ed è circondata da oliveti secolari dalle cui piante si ricava un olio pregiato e di alta qualità.

Vai su questo link per scoprire le meraviglie di Spello.